LABORATORIO DI MISURE ELETTRICHE

Dipartimento di Ingegneria Elettrica

FACOLTÀ DI INGEGNERIA

 

Responsabile: Prof. Ing. Salvatore NUCCIO

 

Nel Laboratorio di Misure Elettriche si svolgono le attività di ricerca del Settore S.D. "Misure elettriche ed elettroniche".

Il settore comprende gli ambiti di ricerca e le competenze teorico-applicative propri della scienza e della tecnologia delle misurazioni elettriche ed elettroniche, nonché della moderna strumentazione di misura. Gli ambiti applicativi riguardano le misure elettriche ed elettroniche, per una molteplicità e specificità di applicazioni che vanno dal settore industriale e dell’informazione, a quelle biomediche, a quelle per l’accertamento e miglioramento della qualità, per il monitoraggio industriale ed ambientale, per la caratterizzazione di materiali, componenti e sistemi.

E’ un settore con diverse tematiche di ricerca ed in continua evoluzione, a mano a mano che si introducono nuove metodologie e tecnologie, nuovi componenti, nuovi materiali, e richiede un continuo potenziamento in modo da consentire l’aggiornamento assolutamente essenziale per mantenere a livello universitario gli insegnamenti del settore, nella stretta interazione tra didattica e ricerca.

Infatti, il settore S.S.D. è impegnato nei diversi corsi di laurea di I livello e specialistica di cui è caratterizzante (Ing. Elettronica, Elettrica), e affine (Ing. Telecomunicazioni, Automatica, Informatica), anche in relazione agli obiettivi formativi qualificanti dei curricula ministeriali che prevedono una adeguata preparazione rivolta all’attività sperimentale (capacità di condurre esperimenti e di analizzarne e interpretarne i dati), , in modo da consentire al futuro ingegnere di fruire di conoscenze metodologiche aggiornate, propedeutiche allo svolgimento di esperienze sul campo, oltre che in laboratori anche specialistici, ed immediatamente spendibili nel mondo del lavoro.

Il laboratorio inoltre, compatibilmente con gli impegni delle attività di ricerca e didattiche, svolge attività di prestazioni c/terzi (taratura strumentazione di misura, verifiche componenti e apparecchiature elettriche, verifiche di impianti elettrici, misure di compatibilità elettromagnetica, sviluppo di strumentazione e software di misura).

 

LE RISORSE DISPONIBILI

Ricercatori impegnati nelle attività di ricerca: 1 Professore Ordinario, 1 Ricercatore, 2 Assegnisti, 1 Dottorando, 1 Tecnico di laboratorio.

Apparecchiature di rilievo disponibili nei laboratori:

 

Investimenti annuali per attività di ricerca: nel 2002 circa 20.000 Euro di finanziamenti di Enti Pubblici e circa 15.000 Euro da attività di ricerca svolte in collaborazione con aziende, nel 2003 1000 euro per finanziamenti pubblici.

 

LE ATTIVITÀ E LE COMPETENZE

L’attività è stata sviluppata prevalentemente nei seguenti settori:

 

Attività di ricerca in corso

Tutte le tecnica di misura sono stata implementate su microprocessore e verificate sperimentalmente.

 

COLLEGAMENTI LOCALI, NAZIONALI, INTERNAZIONALI

I componenti del laboratorio costituiscono una unità inserita nel Gruppo nazionale di coordinamento "Misure elettriche ed elettroniche".

Tale unità ha collaborato e collabora con ricercatori di altre sedi universitarie italiane ed estere (Bari, Bologna, Firenze, Napoli, L’Aquila, Napoli, Parma, Roma, Grenoble -FR), e con ricercatori di altri Enti (ENEL, CNR, INESC (INstituto de Engenharia de Sistemas e Computadores – Porto), Bonneville Power Administration of the United States Department of Energy) e, in ricerche interdisciplinari, con ricercatori di altri settori di ricerca dell’Univerità di Palermo.

E’ inserita nella IEEE Transactions on Instrumentation and Measurement Society, e nell’IMEKO (International Measurement Confederation). Ha inoltre contribuito all’attivita normativa del CEI nel comitato 110 - Compatibilità elettromagnetica.

Collaborazione con le aziende

Tra le diverse collaborazioni con le aziende si vuole evidenziare quella con ABB Ricerca – Corporate Research Center di Milano iniziata nel dicembre del 2001. L’attività di ricerca riguarda lo studio e l’analisi delle proprietà dielettriche di gas alternativi all’esafluoruro di zolfo che presentino analoghe proprietà dielettriche ma con basso impatto ambientale. In particolare si stanno sviluppando test dielettrici su apparecchiature ABB nel laboratorio alta tensione di Palermo in grado di effettuare prove di isolamento in media tensione all’impulso mediante un castello di Marx a tre stadi per tensioni fino a 300 kV. Nell’ambito di questa attività è stata stipulata una convenzione per lo svolgimento di tesi di laurea e periodi di tirocinio presso le sedi ABB. Attualmente già due tesisti hanno sviluppato la loro tesi e uno di questi è stato assunto a tempo determinato. Nel prosieguo dell’attività si prevede l’impegno di altri due tesisti che svolgeranno la loro attività in parte a Palermo ed in parte presso la sede ABB.

Per quanto riguarda le attività di trasferimento tecnologico ad aziende siciliane il laboratorio sta attualmente lavorando con la LAYER Electronics, media impresa di Trapani specializzata nella costruzione di gruppi di continuità, alla realizzazione di un gruppo di continuità innovativo nell’ambito del POR SICILIA 2000-2006 – ASSE III, Misura 3.13 - Formazione per la Ricerca.

 

DOTTORATI DI RICERCA

Uno dei curricula del Dottorato di Ricerca in Ingegneria elettrica afferisce al settore.

Attualmente un dottorando segue il corso, svolgendo la sua attività presso il Laboratorio.