Nato il 24.1.1941, si laurea in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Palermo nel 1965. Inizia l'attività di ricerca nel campo dell'Elettronica Applicata presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telcomunicazioni, dove è Professore Ordinario di  Elettronica dal 1980, e di cui è stato Direttore, dal 1996 al 1998. Dall’anno accademico 1975-76 insegna Dispositivi Elettronici per il Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica, del cui Consiglio è stato Presidente dal 2002 al 2007.

Nel biennio 1973/75 è stato ricercatore presso i Bell Telephone Laboratories di Holmdel, N.J.(USA).
La sua attività scientifica è documentata da circa 120 articoli, nell'area dell'elettronica, delle applicazioni dei laser, dell'optoelettronica, delle nuove tecnologie dell'informazione e, più recentemente, dell'ottica integrata non lineare.

Dal 1975 al 2003 è stato impegnato in varie attività di coordinamento scientifico nazionale (ASI, CNR, MURST/MIUR, ...) assumendo posizioni di responsabilità e facendo parte di Comitati Scientifici di enti di ricerca (CSELT – fino al ’98 -, ELASIS - fino al 2001 -, etc.).

Nel 2001 ha ricevuto, da parte dell'AEI, il premio "G. Marconi".

Dal 2003 è componente di IEEE/LEOS.

Dal 1980 ad oggi, si è dedicato allo sviluppo del Centro per la Ricerca Elettronica in Sicilia (CRES) di Monreale, di cui è Presidente e dove lavorano circa 40 tra ricercatori e tecnici sui temi dell’innovazione fotonica, informatica, microelettronica e telematica.

E' stato nominato Presidente del Gruppo Nazionale di Elettronica per il triennio 2008-2011.